AttualitàLifestyle

È possibile allevare insetti biologici?

Allevare insetti biologici potrebbe essere la sfida dei produttori in un futuro non troppo lontano. Questa fonte di proteine, sempre più diffusa, avrà bisogno presto di una nuova certificazione.

Gli insetti biologici potrebbero essere la prossima frontiere delle proteine sostenibili e diversi produttori si stanno attrezzando per essere i primi sul mercato. Da questo punto di vista l’Europa vuole farsi trovare in prima linea per garantire la creazione di un disciplinare che possa favorire fin da subito quelle aziende che vorranno dedicarsi all’allevamento di insetti in chiave biologica. La commissione europea ha recentemente pubblicato una prima intelaiatura della legge proprio per non farsi cogliere alla sprovvista.

LEGGI ANCHE: Insetti, cibo del futuro

insetti biologici

La novità degli insetti biologici in Europa

Le realtà che da anni si dedicano agli insetti, o sperano di inserirsi presto nel settore, hanno visto di buon occhio la scelta dell’Europa di esprimersi in merito a quello che in molti cominciano a considerare il cibo del futuro. I produttori non solo hanno notato una maggior dedizione al problema degli insetti biologici ma sottolineano come ormai si parli di questi animali sempre più spesso in chiave di risorsa.

Riuscire a produrre insetti biologici non sarà una sfida facile però: la chiave per ogni allevamento certificato bio sono i mangimi degli animali, e anche gli insetti non fanno eccezione. Il punto è che in questo tipo di allevamento si è soliti usare materia prima locale e gli insetti, da questo punto di vista, potrebbero inserirsi estremante bene in un assetto di economia circolare, per sfruttare con la massima efficienza le risorse di un territorio.

novita insetti biologici

Perché crescere insetti biologici è difficile

Un lato negativo dell’integrazione degli insetti in un sistema complesso già esistente è che i controlli risultano molto più complicati. Chi volesse provare a trovare un metodo alternativi, purtroppo non altrettanto efficace, si troverebbe comunque di fronte ad un problema: l’allevamento di insetti, per di più biologici, è una novità assoluta sul panorama europeo, motivo per cui sarà difficile trovare mangimi specifici certificati biologici.

Non si sa ancora esattamente quali strategie verranno adottate per aiutare i produttori che vorranno iniziare questa avventura, ma è chiaro che l’Europa cercherà di spingere il più possibile lo sfruttamento delle risorse locali.

TOPIC bioinsetti
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.