AttualitàLifestyleScienza

Dishy, l’app che sa cosa vorresti mangiare

In un mondo sempre più gremito di applicazioni per ogni scopo o necessità Dishy riesce a battere per originalità la concorrenza ponendosi un obiettivo a prima vista impossibile: leggervi nel pensiero.


Cosa mangio per cena? Una domanda che dovrebbe attraversarvi la mente ogni sera bene o male, magari i più pigri in prima linea ma nessuno scappa dall’amletico dilemma. Qualcosa di nuovo o meglio stare sui classici? Ok, ma carne o pesce? Per gli indecisi cronici può essere un calvario, ed è qui che interviene Dishy, una nuova app, ad oggi in versione demo.

Dopo qualche domanda il gioco è fatto

Lo scopo di Dishy è aiutare a scegliere la tua cena perfetta da acquistare a domicilio e per fare questo basta rispondere a qualche semplice domanda. L’app cerca di capire come ti senti – per esempio se sei aperto a nuove esperienze gastronomiche o più abitudinario – e di cosa avresti voglia quel giorno in particolare.

Dishy, la nuova food app

Il passo successivo sono le proposte, che in pochi secondi Dishy seleziona tra i suoi partner specializzati in food delivery: centinaia e centinaia di piatti tra cui scegliere indirizzati da un’applicazione gratuita, in grado di stuzzicare la fantasia a tavola.

Vi piace il brivido della sorpresa?

A questo punto ci troveremo davanti tre piatti tra cui scegliere, spaziando da qualcosa di originale, magari, assieme a qualche pietanza la cui bontà conosciamo già bene. Ovviamente l’utente ha sempre la possibilità di escludere alimenti a cui è allergico e decidere un range di spesa entro il quale stare.

Cosa vi piacerebbe mangiare?

«I gusti delle persone cambiano ogni giorno, e quello che mangiamo riflette il nostro stile di vita, gli stati d’animo e le necessità del momento. Noi vogliamo guardare al presente, proponendo sempre ai nostri utenti qualcosa di nuovo e personalizzato» dichiara Ivan Cottone, CEO di Dwaal e ideatore di Dishy. «Dishy, per noi, non è soltanto un’app, ma un supporto amico, che interpreta e anticipa i desideri dell’utente».

Fonti: dishy.it

TOPIC Appdishy
Matteo Buonanno Seves
Un giovane laureato in Scienze Gastronomiche con la passione per il giornalismo e il mai noioso mondo del cibo, perennemente impegnato nel tentativo di schivare le solite ricette e recensioni in favore di qualcosa di più originale.