AmbienteEcologia

Cosa vuole dire davvero biologico in Cina?

Il trend del biologico sta conquistando anche la Cina, ma in Asia questo tipo di certificazione deve ancora trovare il suo spazio, assieme ad altri marchi come il Green food e il Pollution free food.

Il mondo del biologico in Cina è tanto giovane quanto complesso. Il paese sta vivendo un veloce progresso anche nel comparto agricolo, una necessità per la sicurezza alimentare del paese che conta oltre 1,3 miliardi di persone. Proprio per il cambiamento repentino dei sistemi di produzione, il biologico non è percepito ancora come qualcosa di molto definito, soprattutto alla luce di altre certificazioni utilizzate nella nazione.

biologico in cina

LEGGI ANCHE: In Cina biologico e sostenibilità sono il futuro dell’agricoltura

L’agricoltura biologica in Cina

In Cina l’agricoltura biologica sta prendendo piede da diversi anni e ad oggi il marchio «organic» indica la certificazione più stringente nella produzione agroalimentare del paese. Sono necessarie ispezioni specifiche e l’intervento di operatori specializzati e le specifiche sono molto simili a quelle date in altre nazioni.

  • Niente prodotti chimici di sintesi
  • Niente inquinanti
  • Niente OGM

Ogni prodotto che ha queste caratteristiche e supera i controlli dei certificatori deve essere messo in vendita con il marchio ufficiale del biologico cinese.

agricoltura biologica in cina

Uno standard produttivo che esiste solo in Cina è il Green food, una sorta di biologico parziale, in cui entro certi limiti molto precisi è concesso l’utilizzo di sostanze chimiche. Allo stesso tempo però la qualità dell’aria e dell’acqua dev’essere perfetta, con residui di metalli pesanti estremamente limitati.

C’è anche la certificazione Pollution free food, che è destinata a diventare nei prossimi anni lo standard produttivo per la Cina, così da evitare pratiche potenzialmente troppo pericolose per la salute delle persone e dell’ambiente.

Ultimo ma non ultimo c’è il marchio Ecological products e Ecological foods, solitamente prodotti distribuiti in locali specifici, che però non hanno necessità di seguire un vero e proprio standard certificato.

TOPIC bioCina
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.