AmbienteAttualità

California: il clima mette la bellissima Highway 1 a rischio

Incendi e intemperie mettono la bellissima Highway 1 a rischio. Dopo l'ultima frana trovare soluzioni per salvarla appare davvero arduo.

La Route 1 è tra le strade più suggestive del mondo. Recentemente una frana ne ha reso inagibile un ampio tratto e la situazione è ora critica. Incendi e tempeste si susseguono e il cambiamento climatico minaccia di porre la Highway 1 a rischio più di quanto già non sia. Il governo californiano si sta impegnando per salvarla, ma nessun intervento sembra potersi rivelare risolutivo per il futuro.

Highway 1 a rischio

Una strada unica:

La Highway 1, conosciuta anche come Pacific Coast Highway, è una delle strade più note del mondo. Inaugurata nel 1937, è stata la prima autostrada panoramica ufficiale della California. Si snoda per più di 1000 km ed è nota ai più perché attraversa la Costa Pacifica californiana da nord a sud. Percorrendolo, infatti, è possibile ammirare uno straordinario paesaggio, in cui le montagne incontrano l’oceano. Gary Griggs, della University of California Santa Cruz, ha spiegato che le diverse composizioni geologiche e i ripidi pendii rendono la Highway 1 a rischio. Si vocifera anche che, a causa di frane e crolli, non sia mai stata completamente operativa per più di un anno consecutivo.

La situazione attuale:

A mettere la Highway 1 a rischio è stata una concatenazione di eventi. Si è verificato un cosiddetto fiume atmosferico. Una colonna di vapore acqueo si è formata sopra il Pacifico e ha scaricato sulla costa grandi quantità d’acqua. Sono caduti ben 406 mm di pioggia, superando di gran lunga la media mensile di precipitazioni della zona. Il suolo non si è dimostrato in grado di assorbirla e i detriti hanno intasato i sistemi di drenaggio. L’estate scorsa il Dolan Fire aveva devastato la zona, decimando gli alberi e questo ha reso il terreno ancora più friabile. 50 metri di strada sono franati nell’oceano e un tratto di 37 km è inagibile.

Futuro:

Le prospettive della Highway 1 a rischio non sono confortanti. Il cambiamento climatico sta infatti rendendo gli eventi meteo estremi molto più che anomalie. Periodi di siccità severa, linfa per gli incendi, intervallati da violente tempeste, diventeranno la norma. A rappresentare un rischio concreto è anche l’innalzamento del livello dei mari. In California è possibile una crescita di 2 m entro il 2100 e questo finirebbe per sommergere parte della Highway 1. L’ingegnere Lesley Ewing pensa che traslare alcuni tratti della strada lontano dall’erosione costiera possa rappresentare una parziale soluzione. Ha poi spiegato che si tratta di un ambiente fragile da sempre e che, nonostante gli ingenti investimenti governativi, l’oceano sta semplicemente divorando le scogliere.

Pensare alla Highway 1 a rischio non può che turbare. Gli abitanti della zona hanno imparato ad adattarsi e, nonostante le difficoltà del frequente isolamento, spesso non considerano l’idea di trasferirsi. La speranza di percorrere questa strada in auto di certo non ci abbandona. Per evitare che quest’aspirazione si trasformi in un nostalgico sguardo riservato alla visione di una serie tv, però, un cambio di marcia è inevitabile.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.