CulturaEconomia

Amazon ha venduto 1 miliardo di dollari di pet food nel 2018

Su Amazon il pet food va alla grande, registrando vendite per un miliardo di dollari nel 2018. Un settore in cui il gigante crede, lanciando anche due brand dedicati di sua proprietà

Amazon ha venduto 1 miliardo di dollari di pet food nel 2018, un dato impressionante, frutto di una costante crescita del settore sulla piattaforma online. Pare che oltre la metà delle aziende produttrici venda i suoi prodotti sulla piattaforma, contribuendo ad un giro d’affari plurimilionario.

Amazon pet food

Il mercato del pet food su Amazon

Una vera miniera d’oro per il gigante del web, il pet food è un settore che Amazon ha tutto l’interesse a curare con attenzione. Il trend di crescita è evidente, basti considerare che l’incremento delle vendite dal 2017 al 2018 è stato nell’ordine del 17%, raggiungendo lo straordinario traguardo del miliardo di dollari. Tra i brand più di successo spicca l’americana Blue Buffalo, la cui strategia mirata alla creazione di una community online coesa e alla trasparenza, le è valso il primato di vendite.

mercato pet food Amazon

LEGGI ANCHE: Caper vs Amazon Go: il carrello tecnologico sfida Amazon

Interessante anche il caso dei brand di pet food di proprietà di Amazon: Wag e Solimo. Il primo ha registrato l’anno scorso vendite per circa 2 milioni di dollari mentre, per quanto riguarda il secondo, vale la pena esplicitare qualche ulteriore considerazione. Infatti, Solimo, pare offrire lo stesso prodotto di Wag, solo con un altro brand e un prezzo minore. Il che suggerisce che si possa trattare di un test di confronto effettuato da Amazon per raccogliere dati in vista, magari, di una vera e propria discesa in campo nel settore.

Oltre alle previsioni, rimane l’evidenza del successo del canale di vendita Amazon per il pet food, il che potrebbe anche fornire nuove energie per un’evoluzione sostanziale dell’intero settore.

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.