AmbienteEcologia

A Natale regala un albero per salvare le foreste con il WWF

Un dono in favore dell’ambiente e del pianeta: a Natale si può regalare un albero per salvare le foreste insieme al WWF.

Si tratta di un’iniziativa che consente, a Natale, di regalare un albero per salvare le foreste insieme al WWF. Lo scopo è dare un supporto concreto per affrontare l’emergenza causata dagli incendi dilagati negli ultimi mesi, cataclismi che hanno decimato la popolazione mondiale di alberi, lasciando una ferita aperta sul pianeta.

regala albero natale WWF

Donare un albero all’ambiente e all’umanità

A Natale regalare un albero per salvare le foreste con il WWF potrebbe essere il dono più prezioso che si possa fare. L’organizzazione riporta dei dati allarmanti per cui ogni anno il nostro pianeta perderebbe un numero di alberi nell’ordine dei 15 miliardi di unità. Tra i problemi principali gli incendi. Eventi resi più frequenti e distruttivi dalle attività umane, come si è potuto riscontrare nei fatti di cronaca degli scorsi mesi. I roghi interessano aree del pianeta sempre più vaste su tutti i continenti: dall’Amazzonia, all’Africa subsahariana fino all’Indonesia mettendo a rischio foreste di vitale importanza per gli equilibri ecologici del Pianeta.

Questo Natale è possibile regalare – o regalarsi – un albero per contribuire alla salvaguardia di una foresta con il WWF, in una delle aree più colpite dal disboscamento dovuto agli incendi. Partendo dall’Amazzonia, l’organizzazione permette di donare un contributo a partire dai 25 euro in favore della foresta pluviale e, in particolar modo della Palma Jussara. Allo stesso modo è possibile dirigere il proprio supporto verso le foreste dell’Africa e nello specifico del Mogano d’Africa o verso le foreste dell’Indonesia, e la Noce della Guyana. Quelle indicate dal WWF sono tre specie in pericolo a causa della distruzione delle foreste di cui sono tipiche nelle tre diverse parti del mondo.

A Natale regalare un albero per salvaguardare le foreste a fianco del WWF è un dono che si può fare a una persona cara ma anche a sé stessi. Un piccolo gesto che potrebbe fare una grande differenza, per il pianeta e per l’umanità.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.