AmbienteOrto

5 pesticidi biologici efficaci per il tuo orto

Ci sono pesticidi biologici efficaci per l’orto e per il giardino che vale davvero la pena conoscere. Dei semplici trucchi per proteggere in modo naturale le piante.

Non serve la chimica quando si conoscono i giusti pesticidi biologici! Si tratta di soluzioni semplici che possono essere sviluppate anche in casa.

pesticidi biologici

Il risultato sarà efficace e amico dell’ambiente. Ecco alcuni suggerimenti per curare l’orto e il giardino in maniera naturale.

1. Basta una tela o una rete per la protezione perfetta

tela protezione pesticidi biologici

Una soluzione tanto semplice quanto brillante. In alcuni casi una tela da giardino o una rete a maglia fine risultano il miglior pesticida biologico possibile, tenendo lontano animali e insetti potenzialmente dannosi. Bisogna però stare attenti a quello che succede sotto di esse, controllando spesso lo stato delle piante e l’umidità.

2. La soluzione acqua e sapone

acqua sapone pesticidi biologici

Ebbene sì, per proteggere in maniera biologica l’orto bastano acqua e sapone, ovviamente naturale. Sarà sufficiente mescolare due cucchiaini di sapone naturale (va bene anche il detersivo per piatti) ad un bicchiere d’acqua e spruzzare il composto sulle piante. Diverse specie di insetti dannose se ne staranno a debita distanza!

3. Vanno bene anche gli oli essenziali

oli essenziali pesticidi biologici

Così come il sapone anche uno spray fatto con acqua e oli essenziali naturali può essere un’ottima soluzione, tra i pesticidi biologici per l’orto o il giardino. Tra gli oli essenziali consigliati quello di arancia, legno di cedro, rosmarino e timo. La percentuale da considerare è di una parte di olio su dieci di acqua.

4. Un tocco piccante a orto e giardino

peperoncino pesticidi biologici

Anche il peperoncino può essere una soluzione eccellente per la cura naturale del giardino. Tre cucchiaini di polvere di peperoncino biologico in circa tre litri e mezzo di acqua saranno sufficienti per tenere lontani insetti e coleotteri dannosi per le piante. Risulta consigliabile fissare il tutto con un mix di acqua e sapone.

5. Ci pensa la natura con gli insetti amici

insetti amici pesticidi biologici

Il migliore dei pesticidi biologici è la natura stessa. Con un po’ di ricerca è possibile utilizzare i nemici naturali delle specie infestanti per proteggere le piante. Un esempio su tutti? Le coccinelle, dei nemici giurati degli afidi. Così come altre numerose specie utilizzate nella lotta integrata, adatte per risolvere diverse tipologie di problemi.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.