CulturaStoria

100.000 libri per costruire un nuovo Partenone

Nel 1933 Hitler ordinò il rogo di migliaia di volumi scritti da ebrei o ritenuti marxisti o degenerati. Ora in quello stesso preciso luogo sorge un nuovo «Partenone» costruito con quei libri.


Oltre 100.000 libri prendono la forma di un nuovo «partenone», testi proibiti che durante il periodo nazista furono dichiarati immorali e banditi o peggio bruciati. Le pire furono date alle fiamme nella Friedrichsplatz di Kassel, proprio dove oggi sorge il progetto dell’artista argentina Marta Minujín, costruito in occasione del famoso Documenta 14, festival di arte contemporanea.

100.000 libri per costruire un nuovo Partenone

Un progetto mastodontico e comunitario

«Partenón de libros prohibidos» questo il titolo ufficiale dell’opera, una colossale riproduzione in scala uno a uno del tempio che domina l’acropoli di Atene, sostenuto da uno scheletro tubolare. Tutte le superfici sono state ricoperte di libri, oltre 100.000 volumi, raccolti grazie all’intervento di moltissime persone, letteralmente una chiamata pubblica che ha raccolto seguaci in tutto il mondo.

Rogo libri alla Friedrichsplatz di Kassel

L’opera raggiunge i 31 metri di larghezza e i 70 di lunghezza ed è la riproposizione in scala maggiore di un’opera simile che l’artista aveva già allestito nel 1983 a Buenos Aires. Ai libri già parte dell’opera se ne aggiungeranno altri durante tutta la durata del festival: i volumi verranno sigillati in buste di plastica per resistere al maltempo e si andranno a sommare a quelli già appesi.

Un progetto mastodontico e comunitario

Per la fine dell’opera, programmata per il 17 Settembre, i libri verranno distribuiti ai presenti, così che opere come 1984 di Orwell, gli scritti del Dalai Lama o Mark Twain, possano tornare a sovvertire le menti dei curiosi lettori.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.