Cultura

10 ortaggi da coltivare facilmente a casa con poco spazio

Gli ortaggi da coltivare facilmente a casa anche con poco spazio sono molti e oltre a dare un tocco di verde, ci aiuteranno in cucina.

Con un po’ di pazienza si possono scoprire molti ortaggi da coltivare facilmente a casa anche se si ha a disposizione poco spazio. Ecco alcuni consigli per portarsi la natura in casa e ottenere in cambio degli ottimi ingredienti dall’orto genuini per la cucina.

Ortaggi-coltivare-in-casa

1. Pomodori

Difficilmente si pensa ai pomodori come a pianta da interno ma, di fatto, non c’è nessuna difficoltà a farli crescere in vaso. Porteranno di certo gusto e colore alla vostra casa e un po’ di genuinità alla vostra dieta.

2. Lattuga

La lattuga è estremamente semplice da crescere anche in vaso, basterà un po’ di terriccio e qualche piccola attenzione. Le foglioline cominceranno a crescere e la vostra insalata avrà tutto un altro gusto.

3. Ravanelli

Tra gli ortaggi da coltivare facilmente a casa con poco spazio non potevano mancare i ravanelli. Con il loro sapore leggermente piccante sono un ortaggio che vale la pena scoprire in cucina, magari proprio coltivandolo in casa.

4. Microgreens

I microgreens – o micro ortaggi – non sono altro che degli ortaggi raccolti prima del completo sviluppo. Coltivarli in casa è davvero facile grazie alle loro dimensioni e alle poche risorse necessarie. La loro varietà è ampia e nelle ricette sono una vera delizia.

5. Carote

Ma non crescono sottoterra? Certo, ma con un vaso abbastanza fondo (circa 30-40 cm) anche le carote figurano tra gli ortaggi da coltivare facilmente a casa con poco spazio. Certo le loro dimensioni non saranno eccezionali come quelle che si possono ottenere nell’orto, ma il loro sapore non ne risentirà.

6. Rucola

Così come la lattuga anche la rucola si può coltivare indoor, riempire un vaso con il suo bel tappeto verde sarà facile e non di dovrà nemmeno attendere troppo. Basterà procurarsi i semi, predisporre il terriccio e il gioco è fatto.

7. Cavolo riccio

Il cavolo riccio – o kale – si può coltivare con facilità in vaso. La forma delle sue foglie, oltre ad essere un’amarognola prelibatezza, lo rendono anche una perfetta pianta ornamentale, che in casa non sfigura per niente, portando anche un tocco di originalità.

8. Scalogno

Tra gli ortaggi da coltivare facilmente a casa lo scalogno è forse quello che sorprende di più. Eppure con i suoi bei gambi verdi anche in un vaso è in grado di fare la sua figura, senza contare che i suoi usi in cucina non si contano, grazie alla sua eccellente versatilità.

9. Peperoncino

Tra tutte la coltivazione del peperoncino in casa è quella più nota e praticata. Si tratta di una pianta che non richiede grandissime attenzioni, capace però di dare colore e fornire un ingrediente davvero interessante alle vostre ricette.

10. Zenzero

Non in molti lo sanno ma lo zenzero si può coltivare in casa. Basta comprarne una radice – naturale, no trattata – e coprirla leggermente con del terriccio in un vaso. Presto comincerà a germogliare facendo crescere una pianta simile al bambù.

Tutti questi ortaggi da coltivare facilmente a casa, nonostante il poco spazio sono l’esempio di come l’unico vero limite sia la fantasia e di come la nostra casa possa riempirsi di verde e di cose buone e naturali da mangiare.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.