Attualità

I tramezzini veneti che hanno conquistato Manhattan

I tramezzini veneti che hanno conquistato Manhattan

L’idea è stata di tre amici, i fratelli Massimiliano e Filippo Paccagnella assieme a Davide Pedon, giovani imprenditori che hanno intrapreso un'avventura oltre oceano, portando alto il vessillo della cucina italiana, con un tocco di originalità. Così

Prenotare con TripAdvisor: basta usare The Fork

Abbiamo imparato a conoscerlo con le sue luci e ombre, ma è innegabile che Tripadvisor ci abbia offerto la possibilità di togliere le recensioni dal loro spazio, esclusivo appannaggio degli esperti, per dare loro una
In Italia approda il Teppanyaki

Il Teppanyaki approda in Italia

Non è difficile ormai trovare almeno un ristorante giapponese in ogni città italiana di rispettabile dimensione, spesso e volentieri ce ne sono a sufficienza per scoprire tutto il range di prezzi che saremmo
Foodora e la gig economy

Foodora e la gig economy

Abbiamo già avuto modo di raccontare il mondo delle consegne alimentari 2.0, quello fatto attraverso servizi come JustEat o UberEat, solo per citare due esempi. Esiste un’altra realtà, anche lei sicuramente innovativa, che
Gik blue: come ti scombino il mondo del vino

Come Gik Blue ha scombinato il mondo del vino

Bere Gik Blue non è semplicemente bere vino blu. Vuol dire bere innovazione, bere creatività. Rimane su questa linea quasi tutta la pagina dello store online di Gik, tra le primissime cantine ad
Nuove etichette grazie al Sage Project

Nuove etichette grazie al Sage Project

Sappiamo tutti cosa aspettarci, bene o male, da una etichetta in fondo a una scatola trovata sugli scaffali di un supermercato. E in effetti dietro a quell’etichetta ci sono leggi, accordi internazionali, insomma
Cosa racconta il Censis sui consumi alimetari italiani?

Cosa racconta il Censis sui consumi alimentari italiani?

Spiragli del fondo del tunnel, barlumi di speranza di un’inversione di marcia, l’aumento delle spese alimentari degli italiani registrato dal Censis in uno studio pubblicato il 23 marzo scorso è stato sicuramente interpretato
Ooho, l'acqua senza bottiglia

Ooho, l’acqua confezionata senza bottiglia

Procuratevi un po’ d’acqua, dell’alga bruna, un po’ di cloruro di calcio, un congelatore e un processo brevettato nel 1940, mischiate il tutto e voilat, ecco a voi Ooho, un contenitore per liquidi
Pelle d'uva, un nuovo futuro per gli scarti del vino

Pelle d’uva, un nuovo futuro per gli scarti del vino

Alla seconda edizione del Global Change Award, contest lanciato dalla H&M Foundation, vince il primo premio una nuova pelle d'uva prodotta dagli scarti di produzione della vinificazione, ecosostenibile, 100% vegetale ma soprattutto frutto
Bio Champions

Bio Champions

Dietro alle tre lettere che compongono la parola Bio, così in voga negli ultimi anni, si nasconde un mercato dal valore complessivo di circa 80 miliardi di dollari, con quasi 51 milioni di
Eleven Medison Park Antipasto

Bottura lascia lo scettro all’Eleven Medison Park

La World’s 50 Best Restaurants, classifica ideata nel 2002 da Restaurant Magazine, che l’anno scorso aveva consacrato Massimo Bottura sul gradino più alto del podio, quest’anno cosegna lo scettro all'Eleven Medison Park di New
Flippy, un robot dietro ai fornelli

Flippy, un robot dietro ai fornelli

Tempi straordinari ci aspettano, se si vuole per un attimo fare gli ottimisti del caso. L’era dell’intelligenza artificiale, della robotica ubiquitaria, è ormai alle porte, con tutti i timori e i dubbi annessi.

Rivoluzione verde 3.0

Negli ultimi anni si è venuto a formare un filone di prodotti legato alla coltivazione domestica di piante, strumenti dall’elevato contenuto tecnologico il cui scopo è automatizzare il più possibile la manutenzione e
UberEats: il ristorante a portata di app

UberEats: il ristorante a portata di app

Stiamo entrando a passa di marcia in quella che comincia ad essere definita come la ‘gig economy’, l’economia dei lavoretti, e UberEats è uno degli esempi più concreti, sintesi perfetta tra i nuovi
Una lattuga spaziale

Lattuga spaziale: coltivare in microgravità

Non c’è niente da fare, quando si parla di cibo si riescono immancabilmente a trovare i collegamenti più disparati con altre materie, un esempio su tutti l’articolo sui Cheerios e il programma spaziale
1 52 53 54