Cibi etniciFood

Trucchi per un cous cous da veri chef

Ci sono molti trucchi per un cous cous da veri chef, dalla scelta del giusto contenitore all’aggiunta di sale. Ecco a cosa fare attenzione per un piatto perfetto.


Conoscete tutti i trucchi per un cous cous da veri chef? Preparare questa ricetta, diventata ormai un classico dell’estate, è abbastanza semplice, tanto più se si utilizza la versione precotta. Ma preparare questo piatto dalla storia antichissima non vuol dire per forza cucinarlo al meglio, per questo abbiamo raccolto un po’ di consigli per un cous cous perfetto, qualsiasi sia il condimento che deciderete di utilizzare.

Trucchi per un cous cous da veri chef

1. Tipi di cous cous e couscoussiera

Praticamente tutto il cous cous presente in commercio nei nostri supermercati è precotto, è molto difficile trovare la sua controparte totalmente cruda. Proprio per questo motivo la ricetta è molto veloce da preparare, ma richiede comunque un po’ di attenzione. Nel caso siate dei veri puristi e siate riusciti a mettere le mani sul cous cous non precotto allora è molto probabile che vogliate cuocerlo in una couscoussiera, pentola speciale che assomiglia molto a una vaporiera.

trucchi cous cous couscussiera

2. Tempi e tecniche di cottura

Nel caso non abbiate questa particolare pentola in casa non disperate, potete ingegnarvi con uno scolapasta posizionato all’interno di una pentola più grande, sigillando il tutto con un panno umido. In ogni caso non va assolutamente cotto in acqua bollente, piuttosto meglio metterlo in un recipiente con un po’ di acqua calda e un filo d’olio. Il giusto rapporto da utilizzare è di uno a uno e solitamente basta qualche minuto perché l’acqua sia completamente assorbita.

trucchi cous cous ammollo

3. La sgranatura

Una volta ultimato il primo e cruciale passaggio della cottura dovrete occuparvi della sgranatura del cous cous. Uno degli errori che si commette più spesso con questo piatto è di lasciare grumi nel piatto, segno di una sgranatura un po’ approssimativa. Per evitare questo effetto sgradevole si deve utilizzare una forchetta e un ulteriore filo di olio. Utilizzate i rebbi della forchetta per ottenere un risultato perfetto. In alternativa, se amate sporcarvi le mani, potreste decidere di sfregare tra i palmi il cous cous, con un gesto simile a quello nella foto qui sotto.

Trucchi per sgranare il cous cous

4. Condimento

A questo punto non rimane che condire il cous cous. Questo piatto si presta benissimo ad essere condito in una varietà impressionante di modi, un po’ come l’insalata di riso. L’importante però è scegliere un tema da seguire, in modo che i sapori non creino troppa confusione. Altro fattore importante è la temperatura: nel caso di ingredienti freschi è fondamentale aspettare che il cous cous si raffreddi completamente dopo cottura.

Trucchi per un cous cous da veri chef
TOPIC Cous cous
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.