AmbienteEcologiaHot Topic

La musica in streaming inquina: 200 mila tonnellate di gas serra in un anno

Sapete che la musica in streaming inquina? Nonostante possa sembrare una soluzione ecosostenibile, sono 200 mila le tonnellate di gas serra che produce in un anno.

Il mondo della musica in streaming inquina, e non poco: oltre 200 mila tonnellate di gas serra sono state rilasciate tra il 2015 al 2016 esclusivamente per permetterci di ascoltare musica online. Stime meno conservative parlano addirittura di 350 mila tonnellate, legate in gran parte all’elettricità consumata nello scaricare giga di dati sui nostri dispositivi. La nota peggiore è che gli scienziati, durante la loro valutazione, non hanno tenuto conto di alcuni fattori che potrebbero rendere il bilancio ancora più preoccupante.

musica streaming inquina

Perché la musica in streaming inquina?

Può sembrare controintuitivo, ma la musica in streaming inquina. Sono in molti ad essere convinti che non essendoci un vero e proprio supporto solido, come il vecchio CD, la musica non pesi più sull’ambiente, ma un gruppo di ricercatori della Universities of Glasglow and Oslo ha dimostrato il contrario. Calcolando l’impronta ambientale della musica liquida, hanno scoperto che l’impatto non è trascurabile.

Per raggiungere questa conclusione gli scienziati hanno calcolato quanta energia viene consumata per scaricare un gigabyte di dati dalla rete. Hanno poi stimato quanta musica viene mediamente ascoltata in streaming nel mondo, scoprendo che, di fatto, 27 canzoni ascoltate in streaming inquinano quanto un CD.

perche musica streaming inquina

Il fatto più impressionante è che le stime degli scienziati sono state assolutamente conservative: non hanno tenuto conto infatti delle risorse impiegate nei data center, che attualmente producono il 2% dei gas serra complessivamente emessi in un anno. Per intenderci, è la stessa quantità di gas serra emessa ogni anno dagli aerei in tutto il mondo.

Nonostante non siano stati presi in considerazione alcuni fattori, come quello citato qui sopra, gli scienziati hanno concluso che i gas serra emessi sono tra le 200 e le 350 mila tonnellate. I giganti del settore sembra però si stiano già muovendo per ridurre il loro impatto ambientale, puntando sull’aumento dell’efficienza dei server e scommettendo sulle energie rinnovabili.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.