AmbienteRinnovabili

Energie rinnovabili: saranno l’87% in Europa nel 2050

L’ultima stima conservativa di Bloomberg sul trend di crescita per le energie rinnovabili. Nel 2050 forniranno la maggior parte dell’energia dell’Unione Europea superando il 50% anche negli altri continenti.

Il futuro è delle energie rinnovabili, ne sono convintigli gli analisti di Bloomberg che nel loro ultimo rapporto New Energy Outlook (NEO) hanno analizzato i trend di crescita delle rinnovabili sul pianeta. L’analisi ha messo insieme i dati da oltre 65 mercati mondiali e il parere di esperti di tecnologia di 12 paesi. Il verdetto? A quanto pare il futuro è roseo, o meglio, verde.

Trend crescita deciso energie rinnovabili

Trend di crescita deciso delle energie rinnovabili

A guidare il cambiamento nei prossimi decenni sarà la tecnologia o, per la precisione, il calo dei costi della tecnologia. Nell’ultimo NEO l’attenzione degli esperti si è spostata fino al 2050 includendo nell’analisi nuovi paesi emergenti e nuove tecnologie come le batterie agli ioni di litio. Il trend delle rinnovabili è in crescita e a livello mondiale nel 2050 le energie rinnovabili rappresenteranno almeno il 50% della produzione mondiale di energia.

Energie rinnovabili saranno Europa 2050

A guidare la classifica sarà l’Europa dove le energie rinnovabili supporteranno l’87% del fabbisogno energetico. Seguite dall’India al 75%, dalla Cina al 62% e in ultime posizione dagli Stati Uniti al 55%. Nell’analisi mancano Africa e Sudamerica.

Il cambiamento sarà possibile grazie ad un costante calo dei costi di produzione e operazione di eolico e fotovoltaico. Secondo il NEO, il costo dell’eolico crollerà del 50% entro il 2050. La tecnologia inoltre consentirà di produrre batterie sempre più efficienti a costi inferiori. Il grande sconfitto del futuro sarà il carbone che oggi supporta il 38% del fabbisogno mondiale e, nelle prossime decadi, scenderà all’11%. Il traino per la crescita delle energie rinnovabili sarà il mercato dell’auto che si prevede sarà prevalenza elettrico nei prossimi 30 anni.

blank

Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.